Faccette estetiche per sorrisi da star

Home / News / Faccette estetiche per sorrisi da star

Faccette estetiche per sorrisi da star

 Quanto conta avere un bel sorriso? Può effettivamente aiutare nelle relazioni sociali? A sentirsi meglio con se stessi, più sicuri e più belli? Dopo tutto, insieme allo sguardo, il sorriso è la prima arma di seduzione e ben venga quindi il “ritocchino” estetico del sorriso.

Non è un caso che tra attori e uomini e donne dello spettacolo gli interventi che riguardano il sorriso abbiano preso il sopravvento e siano molto richiesti. L’odontoiatria estetica è la branca dell’odontoiatria che meglio può rispondere alle esigenze estetiche del paziente, utilizzando tutte quelle tecniche che aiutano il sorriso a migliorare rendendolo più bianco, più splendente o più regolare.

faccette-estetiche

 

È difficile oramai imbattersi in una star di successo che non abbia una dentatura perfetta e abbagliante. Eppure non è sempre stato così, almeno per molti dei big di Hollywood. Tom Cruise, Celine Dion, la splendida Catherine Zeta Jones, Miley Cyrus e tanti altri erano molto diversi da come appaiono ora. Denti sovrapposti, smalto non proprio immacolato e irregolarità nella dentatura rendevano il loro sorriso meno vip di quello attuale. Ecco dunque che in molti si sono abbandonati alle tecniche di odontoiatria estetica. Ma di quali interventi si parla? Molto spesso si tratta di piccoli interventi non invasivi in grado di coprire imperfezioni o uno smalto molto macchiato o danneggiato. Sbiancamento laser, faccette estetiche o trattamenti ortodontici invisibili sono tra i più richiesti.

Le faccette dentali

Oggi vogliamo concentrarci sulle faccette estetiche. Sottilissime lamine in porcellana o resina che coprono la parte visibile del dente. Il loro spessore non supera quello di una lente a contatto, ma sono in grado di nascondere completamente difetti di colore, forma o posizionamento anche gravi. Il punto forte di questo trattamento riguarda l’eccezionale resa estetica, molto superiore a quella di una corona. In particolare, il bordo tra la sottile faccetta di ceramica ed il dente naturale è praticamente invisibile. Lo spessore molto sottile della ceramica, inoltre, conferisce al rivestimento quella semi-trasparenza così naturale che ha fatto il successo di questo restauro. L’intervento è molto semplice e si conclude in due sedute. La preparazione del dente, quando è necessaria, consiste nell’asportare un piccolo spessore di sostanza dentale dello smalto. Si tratta di una procedura minimamente invasiva, che riguarda una superficie inferiore ad 1 mm e che quindi non coinvolge minimamente la polpa. In seguito, l’applicazione della faccetta rende l’intervento estetico adatto per durare oltre 10 anni.

 

faccette-dentali

Le faccette presentano, inoltre, una forte resistenza all’abrasione e un’elevata stabilità cromatica a lungo termine. La durata del restauro e la perfetta adesione al dente si devono all’eccellente legame del cemento resinoso con la ceramica e lo smalto mordenzati. Questo legame, infatti, è il più forte tra quelli ottenibili in odontoiatria, grazie agli adesivi smalto-dentinali, le “colle” che rendono possibile legare i materiali da restauro estetico con i tessuti dentali. Una volta cementate al dente, inoltre, diventano tutt’uno con esso e rinforzano la struttura residua del dente.

Inizia il tuo trattamento con le faccette estetiche prima delle Feste e per Natale ti regaleremo una o più sedute di sbiancamento professionale. OFFERTA LIMITATA!

Contattaci!

Related Posts
invisalign